EN
IT

I Franciacorta

I FRANCIACORTA

BRUT

La sintesi della filosofia Ronco Calino. Il dosaggio moderato esalta i fini aromi dello Chardonnay (80%) e il nerbo del Pinot Nero (20%). Eclettico e vivace, un passepartout sulla tavola.
Almeno trenta mesi di maturazione sui suoi lieviti.

I FRANCIACORTA

SATÈN

Più di un Franciacorta: un’armonia senza tempo di fiori bianchi e frutti delicatamente verdi. Chardonnay in purezza ed effervescenza gentile al palato. Cristallino, cremoso, seducente.

Almeno trentasei mesi di maturazione sui suoi lieviti.


I FRANCIACORTA

NATURE MILLESIMATO

Lo Chardonnay (70%) incontra il Pinot Nero (30%) in un insieme opulento e nitido. Il Franciacorta per i palati coraggiosi, privo di sciroppo di dosaggio.

Almeno cinquanta mesi di maturazione sui suoi lieviti.


I FRANCIACORTA

BRUT MILLESIMATO

Chi ha amato il Brut, nel Millesimato troverà la sua evoluzione naturale. Chardonnay (60%) e Pinot Nero (40%) uniti a dare complessità e persistenza aromatica.

Almeno cinquanta mesi di maturazione sui suoi lieviti.


I FRANCIACORTA

ROSÉ RADIJAN

Nel nome, l’omaggio al padre del fondatore, Gianni Radici. Nel bicchiere, il Franciacorta più difficilmente definibile. Solo Pinot Nero, e molto poco dosato. Creatura silvana imprendibile e guizzante.

Almeno trentasei mesi di maturazione sui suoi lieviti.


Le Rarità

Arrivare dove sembrava impossibile, consegnarsi al giudizio del tempo sfatando il dogma che spesso vuole il Franciacorta relegato a una beva frettolosa: vi presentiamo il poderoso Centoventi, pochissimi Magnum affinati dieci anni sui lieviti, il longevo Sinfonia No.13, liberato dai sedimenti dopo dodici anni e proposto in un doppio assaggio in prezioso cofanetto, e l’intrigante verticale Càlinos, sei bottiglie per raccontare sei annate da ricordare.

I Vini

Ronco Calino non dimentica i vini fermi, antico patrimonio franciacortino.

I Curtefranca Lèant e Ponènt, già valorizzati dal marchio bio, si sono ritagliati uno spazio nel cuore degli estimatori, mentre L’Arturo Pinot Nero è l’appropriato omaggio allo stile unico del virtuoso Benedetti Michelangeli, indimenticato abitatore di questo angolo di Franciacorta.